Corsi di Neuropsicologia e...


Vai ai contenuti

Neuropsicologia della simulazione- Bando

Corso Neuropsicologia della Simulazione

OBIETTIVI FORMATIVI


  • Si può simulare un distubo mentale?
  • Può una persona essere capace di mimare un deficit cognitivo come, ad esempio, un disturbo di memoria?
  • Una persona imputata di omicidio può sviluppare realmente un'amnesia parziale o totale per il proprio crimine o è sempre simulata?


L’obiettivo principale del corso sarà
quello di rispondere a queste e molte altre domande, fornendo ai partecipanti le competenze operative circa l’applicazione delle conoscenze e degli strumenti della neuropsicologia e della psicologia sul tema della simulazione. Il corso nasce dalle sempre più pressanti esigenze che provengono dal contesto peritale, in cui diventa, molto spesso, di particolare rilevanza la valutazione della eventuale simulazione del comportamento posto sotto giudizio durante il processo.

PROGRAMMA DEL CORSO


Parte Introduttiva: La Neuropsicologia Forense


  • Neuropsicologia clinica vs. neuropsicologia forense
  • Applicazione forense dei fondamenti della Neuropsicologia Cognitiva
  • Il ruolo del neuropsicologo forense in campo civile e in quello penale: differenze ed analogie
  • La prova scientifica nel processo: il corretto utilizzo dei dati scientifici e neuroscientifici in aula


La simulazione: criteri descrittivi e metodologie di valutazione

  • “Il malato immaginario”: è possibile simulare un disturbo psicologico e cognitivo?
  • Il concetto di malingering
  • Metodologia della detezione della simulazione:

- Elementi ed indici comportamentali di simulazione
- I test neuropsicologici e psicologici per individuare la simulazione

- Lie Detection vs Memory Detection: ovvero, le metodologie di rilevazione psicofisiologica della simulazione

  • La simulazione nel contesto risarcitorio: i criteri del “Malingered Neurocognitive Dysfunction”
  • Un caso clinico di simulazione di deficit cognitivo in seguito a trauma cranico encefalico (TCE).



CRIME-RELATED AMNESIA:
LA SIMULAZIONE DI AMNESIA NEL DELITTO



  • Crime-related amnesia: la memoria dell’autore di reato nel contesto criminale
  • “Oblio di una mente pericolosa”: cause reali di amnesia nell’offender:

- Amnesia organica
- Amensia psicogena

  • La simulazione di amnesia nel delitto
  • Procedure e strumenti per la corretta valutazione della simulazione di amnesia nel delitto

- Caratteristiche relative all’amnesia dichiarata e all’imputato
- Test e questionari per la detezione della simulazione
- Memory detection: metodi di rilevazione psicofisiologica nei casi di crime-related amnesia





MATERIALE DIDATTICO

Sarà consegnato a ciascun corsista la dispensa relativa agli argomenti affrontati durante le giornate didattiche.


DIRETTORE E DOCENTE DEL CORSO

Dott. Iglis Innocenti - Psicologo, Psicoterapeuta, Giudice Onorario della Corte d'Appello di Firenze e Dottorato di ricerca (Ph.D.) in Neuroscienze presso l'Università di Siena ( vedi curriculum)



DESTINATARI

Il seminario in è rivolto a Psicologi, studenti di Psicologia, Specializzati/specializzandi in: Psicoterapia, Psichiatria, Neurologia, Neurofisiopatologia, Neuropsichiatria infantile, Medicina Legale, Criminologia, terapisti della riabilitazione psichiatrica, che intendano acquisire o ampliare la conoscenza e le competenze nell'ambito della Neuropsicologia Forense.


DATE E STRUTTURA DEI CORSI


Il seminario si svolge a Prato nelle seguenti date:

Sabato 12 novembre: 9:00-18:00
Domenica 13 novermbre 9:00-17:00



Il corso è a numero chiuso
Le iscrizioni chiuderanno ad esaurimento posti.


COSTI

  • La quota di iscrizione è di euro 130 + IVA

ATTESTATO FINALE


Viene rilasciato l'Attestato finale.

HOTEL

Al fine di favorire il pernottamento per i corsisti fuori sede, abbiamo delle convezioni con hotel della zona.

INFORMAZIONI


Dott. Iglis Innocenti
Email: iglisinnocenti@gmail.com
Cell
.: 348/7531398
Tel.: 0574/1820618 - Fax: 0574/1890278



ISCRIZIONI


Potranno essere effettuate scaricando l’apposito modulo che trovate alla pagina della modulistica, compilandolo in tutte le sue parti e inviandolo via Fax, unitamente alla ricevuta di pagamento, al numero 0574/1890278, o spedendolo, insieme alla fotocopia del pagamento, a: Studio Mens Iuris, via delle Fonti di Mezzana 7 – 59100 Prato.
Il pagamento potrà essere effettuato attraverso la seguente modalità:



bonifico bancario sul c/c della BANCA CREDEM filiale di Prato
IBAN IT12 Q030 3221 5000 1000 0008 951 intestato a Dott. Iglis Innocenti
Causale: Corso La valutazione della simulazione 2016



Corsi Neuropsicologia - Home Page | Corso formazione Neuropsicologia - base | Corso formazione Neuropsicologia - advanced | Corso formazione Neuropsicologia Forense | Corso Neuropsicologia della Simulazione | Corso formazione Neuropsicologia età evolutiva | Supervisioni cliniche e forensi on-line | Direttore e docente dei corsi | Il nostro Centro | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu